Si sono viste molte novità a Tuttofood 2017: quattro giorni di incontri d’affari, relazioni e contenuti di qualità che consolidano i risultati record dell’edizione di Expo.
Sono stati 80.146 i visitatori professionali certificati (+2,5%), il 23% dei quali esteri da 141 Paesi, di cui il 45% extraeuropei, a conferma che è ormai acquisito il ruolo globale di TuttoFood come un hub del cibo di qualità.
Significativo il dato dei business match generato dalla nuova piattaforma MyMatching, apprezzata anche come supporto in manifestazione grazie all’app: oltre 30.000 gli incontri prefissati tra i 2.850 espositori, di cui 500 esteri (+10%), e i 3.150 buyer profilati, cui si aggiungono gli appuntamenti spontanei.
Dal canto loro, i buyer italiani hanno apprezzato molto l’incremento degli appuntamenti mirati, , e l’ampia visibilità di espositori stranieri, incluse le collettive, che permette di ampliare la gamma e l’innovatività delle referenze.

Anche Ping ha potuto partecipare a questo importante evento grazie al supporto di Lodi Export, che ha creato per l’occasione il nostro “Spazio Gourmet”. All’interno di questa piccola vetrina abbiamo ospitato i nostri tre piccoli produttori di eccellenze Made in Italy: Aspersita, Handsome Carver’s e MDF Formaggi.

I nostri tre clienti hanno potuto assaporare così un clima internazionale e prendere contatto con buyers italiani ed esteri. Considerando che due di queste aziende sono delle start-up gestite da under 35 … è un risultato di grande rilievo.

I tre prodotti (Lumache e prodotti assimilati, Burro di arachidi italiano e i formaggi affinati con varie essenze) sono stati molto apprezzati, e hanno incuriosito i numerosi visitatori che passavano davanti allo stand.

Anche l’atmosfera all’interno della collettiva è stata di grande collaborazione e armonia. Oltre che Lodi Export vogliamo ringraziare anche l’azienda Solana, per il sostegno all’interno dello stand in questa nostra prima avventura!